Close [x]

Le news più ghiotte nella tua inbox, ogni venerdì mattina

Migliaia di persone sono già iscritte a Wikli!

Wikli seleziona e commenta le news tematiche più interessanti della settimana,
le confeziona e te le fa trovare puntuali nella casella di posta ogni venerdì alle 8.00.

Inserisci la tua email per richiedere l'iscrizione a startup.wikli.it

Iscriviti!

startup.wikli.it

startup, web, acquisizioni e venture capital

Google Drive porterà alla morte di un intero settore?


Era il 2006 quando si iniziarono a sentire i primi gossip sul possibile lancio, da parte del colosso di Mountain View, di una soluzione per il backup personale nella cloud (il famoso GDrive). 

All'epoca DropBox non era ancora stata fondata - lo sarebbe stata solo nel 2007 - MobileMe e iCloud erano solo idee nel cassetto, SkyDrive di Microsoft era lontana anni dal lancio e l’unica soluzione già sul mercato era Box

Sono passati sei anni e finalmente Google Drive è tra di noi, non senza qualche ritardo. Nel frattempo Dropbox ha convinto 50 milioni di utenti, di cui il 10% è pagante, Box viene utilizzato dall’80% delle aziende Fortune500, iCloud ha una base di oltre 100 milioni di utenti e l’italiana Memopal ha una strategia B2B che inizia a dare segnali positivi. 

Un mercato ben affollato e con soluzioni per tutti i gusti dove non è così facile capire se ci sarà spazio anche per la grande G. 

A prima vista Google Drive sembra un perfetto clone di dropbox. Si installa il client per PC o MAC e viene creata una cartella sul desktop che rimarrà perennemente sincronizzata con lo spazio nella cloud offerto da Google. Niente di più di quanto siamo abituati a fare da anni

Questo è solo un piccolo assaggio di Wikli.
Iscriviti per ricevere ogni settimana startup.wikli.it

Iscriviti!

In Italia intanto

  • C’è tempo fino al 4 maggio per partecipare alla YHC Elevator Pitch Competition. In palio un periodo di incubazione in Finlandia. 
  • Sei un designer web/mobile con un grande stile e la voglia di
(per il testo completo iscriviti a Wikli)


Link brevi

(per il testo completo iscriviti a Wikli)


Forse non tutti sanno che

Lo sapevate che il più grande fallimento della new economy alla fine degli anni '90 fu Webvan

In soli due anni riuscì a bruciare la bellezza di 830 milioni di dollari raccolti tra gli altri da
(per il testo completo iscriviti a Wikli)



Inserisci la tua email per ricevere questo numero di startup.wikli.it

Rimandamelo!